Il Public Procurement come leva di rilancio dell’economia

Il 21 settembre si è svolto a Roma un Convegno organizzato da Unindustria intitolato “Il public procurement come leva di rilancio dell’economia”, alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini. È stata una occasione importante per riflettere sul ruolo che la domanda pubblica può giocare nel momento storico attuale per favorire:

  • la crescita del nostro Paese, non solo la crescita economica delle persone e delle imprese, ma la crescita della qualità della vita attraverso la sostenibilità ambientale delle infrastrutture, dei prodotti e dei servizi

  • la qualità della spesa pubblica, attraverso lo sviluppo di competenze e professionalità degli Enti responsabili delle procedure, criteri di selezione che premino le migliori soluzioni, collaborazione con le imprese anche in fase di progettazione, capacità di verificare e dare trasparenza ai risultati raggiunti in fase di esecuzione dei contratti

  • l’apertura del mercato pubblico a tutte le imprese, in un regime di concorrenza virtuosa

Il Presidente di Unindustria, Angelo Camilli, ha introdotto il Convegno presentando una serie di proposte concrete sia di metodo che di contenuti della riforma degli appalti attualmente in corso di preparazione, e che sono contenute nel documento riportato di seguito.

Public Procurement documento UNINDUSTRIA settembre 2021 def
.pdf
Download PDF • 2.41MB